SMG

RIQUALIFICAZIONE CENTRO STORICO DI SOMAGLIA

Somaglia (LO)

Anno: 2007

Categoria: CONCORSO DI IDEE _ PRIMO PREMIO

Committente: Pubblico

Superficie: n.d.

Importo Lavori: 1.050.000 €

Progetto: Cesare Ventura, Matteo Aimini

 

Per riportare a sistema tutti gli episodi, mantenendo però riconoscibili le loro specificità, abbiamo rifiutato l’idea di un suolo unitario e, al contrario, abbiamo lavorato affinché i diversi trattamenti di suolo generassero reciproche tensioni tra le parti.

L’attore spostandosi all’interno del sistema, è costantemente attratto da nuove forze e nuovi luoghi, di differente natura e ritmo; […] alla “deriva” sono anche i frammenti di suolo; le superfici in cemento bianco e gli inserti rettangolari della pavimentazione che sembrano avere già subito l’effetto di queste forze e a queste danno forma e leggibilità.

Il movimento su questo suolo che cambia materiale e natura è fluido e continuo, le parti dell’insieme sono fortemente riconoscibili ma i loro margini sono più sfocati e valicabili; i flussi pedonali sono costretti su marciapiedi che si dilatano e si restringono, a comprimere ed accelerare i flussi, per poi rallentali e liberali laddove esiste l’opportunità della quiete.

Il punto di massima tensione è l’incrocio tra Via Matteotti e Via Manzoni; di qui scende la “colata” di cemento bianco, un piano inclinato che ospita le nuove gradinate ed è anche percorso di discesa al parco; sempre qui, il Parco Vasca si porta ad abitare il livello del sagrato mediante la rampa e la terrazza. Il Parco non è più un episodio separato, ma è parte di un sistema Ambientale più esteso che erge il Castello a gran protagonista.